Calcio MaschileSerie A

ALLA JUVE BASTA CHIESA! AD UDINE FINISCE 0-1

La Juve trova la vittoria grazie a Chiesa, con la Roma che, tuttavia, vince con lo Spezia e condanna i bianconeri alla Conference League.

Giunti ai titoli di coda di questo campionato, la Juventus affronta l’Udinese alla ricerca di una vittoria che, in caso di mancato successo della Roma con lo Spezia, varrebbe il sorpasso e dunque l’accesso all’Europa League. D’altra parte i friulani, autori di una buona stagione, vogliono chiudere il campionato con una bella prestazione davanti ai propri tifosi. Sottil schiera la formazione titolare, con Thauvin e Lovrić alle spalle di Beto. Max Allegri punta invece sul classico 3-5-2, con Chiesa e Milik coppia d’attacco.

La partita va vicina a sbloccarsi dopo soli 3 minuti, quando Silvestri serve goffamente Miretti al limite dell’area, con il centrocampista bianconero che non riesce, tuttavia, ad approfittarne. In generale è il match che ci si attendeva, con l’Udinese che resta cautamente dietro in attesa di ripartenze. La prima frazione di gioco è ricca di emozioni, con la Juventus che sfiora varie volte l’1-0, in particolare con una traversa di Bonucci e una conclusione di Locatelli a fil di palo.

Il secondo tempo si apre sulla falsa riga del primo, con la Juve a condurre il gioco. I bianconeri insistono ad attaccare, non trovando il vantaggio per pochi centimetri e per l’ottima difesa dei friulani. La gara si sblocca al 68′, grazie ad una splendida rete di Federico Chiesa, che con un bel destro a giro porta avanti la Juventus. La squadra di Allegri gestisce ottimamente il vantaggio, sfiorando il raddoppio in un paio di occasioni, con Di Maria ed uno scatenato Chiesa. Il match finisce dunque 1-0 per la Juventus.

A raggelare i bianconeri da Roma è, tuttavia, un calcio di rigore dell’ex Paulo Dybala, che porta avanti i giallorossi al 90′, contro lo Spezia, e rende inutile il successo dei bianconeri. Ad andare in Europa League sarà infatti la Roma, mentre la Juve prenderà parte alla prossima Conference League.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button

Adblock RILEVATO

Disattiva Adblock per poter visualizzare il sito