Calcio MaschileCoppa Italia

COPPA ITALIA, FIORENTINA-INTER: DAL RECORD D’INCASSO ALLE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni di Fiorentina-Inter, finale di Coppa Italia che batterà il record d'incasso della finale Inter-Juventus della passata stagione.

Si avvicina sempre di più la finale di Coppa Italia, in programma per mercoledì 24 maggio alle ore 21.00 allo Stadio Olimpico di Roma in cui si affronteranno Fiorentina ed Inter. La partita rappresenterà dunque la prima delle due finali che le due squadre affronteranno in questo finale di stagione, visto che entrambe le formazioni sono in finale anche nelle coppe europee di appartenenza. La squadra gigliata affronterà il West Ham in finale di Conference League, mentre l’Inter se la vedrà con il Manchester City in finale di Champions League in quella che rappresenta una doppia sfida tra Italia ed Inghilterra. Per la finale di Coppa Italia è stato battuto il record d’incasso che era precedentemente detenuto dalla finale tra Inter e Juventus, visto che l’incasso si avvicina ai 5 milioni di euro per uno stadio sold out.

Simone Inzaghi Inter (CREDITS TO CALCIOMERCATO.COM)
Simone Inzaghi Inter (CREDITS TO CALCIOMERCATO.COM)

Fiorentina-Inter, le probabili formazioni

Mister Vincenzo Italiano dopo un ampio turnover nel match di campionato contro il Torino dovrebbe rilanciare molti dei suoi titolari dal primo minuto. C’è però un ballottaggio per reparto: in difesa infatti Ranieri potrebbe avere la meglio su Martinez Quarta ed Igor, a centrocampo è ballottaggio tra Castrovilli e Mandragora, mentre in attacco ad affiancare Nico Gonzalez e Cabral ci sarà uno tra Ikoné e Sottil, col primo in vantaggio.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Amrabat, Castrovilli; Ikoné, Bonaventura, Nico Gonzalez; Cabral. Allenatore: Vincenzo Italiano.

Per quanto riguarda l’Inter di Simone Inzaghi l’unica novità dovrebbe essere legata alla porta, con Samir Handanovic in vantaggio su Onana. Dopo l’ampio turnover nel match contro il Napoli mister Inzaghi dovrebbe affidarsi ai suoi uomini di fiducia. In attacco infatti insieme a Lautaro Martinez dovrebbe esserci Edin Dzeko, con Lukaku pronto a subentrare a partita in corso.

INTER (3-5-2): Handanovic; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Simone Inzaghi.

kevinmartorano

Sono un aspirante giornalista di 24 anni, seguo in particolare la pallacanestro ed il calcio e vivo a Roma. Sono attualmente anche il caporedattore di nbapassion.com e redattore di realolimpiamilano.com

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button

Adblock RILEVATO

Disattiva Adblock per poter visualizzare il sito