Calcio FemminileMondiale FemminileNazionali

IL MONDIALE DI ZEROAZERO: AUSTRALIA – INGHILTERRA (GIORNO 28, 16-08-2023)

L'Inghilterra elimina l'Australia e vola in finale con la Spagna!

Alle 12.00 italiane a Sydney va in scena la seconda semifinale del Mondiale di Australia e Nuova Zelanda 2023. L’Inghilterra trova il vantaggio al 36′ con un destro splendido di Toone. A sorpresa nel secondo tempo Kerr riapre tutto con un destro da lontano che coglie impreparata Earps. Le campionesse d’Europa, però, reagiscono immediatamente e, complice un pasticcio difensivo australiano, trovano di nuovo il vantaggio con Hemp. È Russo a chiudere definitivamente i giochi all’86’ con un diagonale. L’Inghilterra agguanta, quindi, la sua prima finale in un Mondiale. Sarà una finale tutta europea: Inghilterra – Spagna!

Il primo tempo: Toone illumina l’Inghilterra, poca Australia

Il primo squillo del match arriva al 6′: Kerr scatta e si ritrova sola davanti ad Earps, ma era in posizione di fuorigioco. Pochi secondi più tardi l’Inghilterra risponde: Greenwood mette dentro un lancio splendido per Stanway che, sola davanti ad Arnold, si fa ipnotizzare dal portiere australiano divorandosi un’occasione d’oro. Al 17′ le inglesi costruiscono bene, ma Russo conclude sull’esterno della rete. Dopo una ventina di minuti senza emozioni, l’occasione che sblocca il match arriva al 36′ quando un meraviglioso destro di collo pieno di Toone dall’interno dell’area non lascia scampo ad Arnold. Le padrone di casa provano a rispondere subito con Gorry, ma la sua conclusione è centrale e facile preda di Earps.

Ph: Instagram wchampionsleague

Il secondo tempo: il lampo di Kerr viene vanificato da Hemp e Russo

La prima vera occasione della seconda frazione arriva al 56′ con una conclusione di Hemp dalla distanza che obbliga Arnold alla deviazione. Sul successivo angolo il colpo di testa di Bright termina fuori di un soffio. Al 62′ un lampo improvviso scuote il match: Kerr in contropiede lascia partire da lontano un destro che sorprende Earps e regala il pareggio alle padrone di casa. Al 69′ le inglesi provano a reagire con Russo che di testa manda a lato di pochissimo. È solo questione di tempo, però, perchè pochi secondi più tardi Carpenter e Arnold non si capiscono ed è Hemp ad approfittarne e riportare in vantaggio le sue. Solo all’81’ l’Australia torna pericolosa: prima è Kerr a spedire alto di testa, poi è Vine a chiamare in azione Earps. Pochi secondi dopo Kerr da sola davanti alla porta spedisce clamorosamente alto. L’errore diventa pesantissimo pochi minuti dopo: Hemp serve Russo che da posizione defilata infila Arnold e segna il definitivo tris. Dopo 6 minuti di recupero, termina il match che regala all’Inghilterra femminile la prima finale mondiale della sua storia!

Ph: Instagram fifawomensworldcup

Prossimi impegni ufficiali di Australia ed Inghilterra

Sabato 19 alle ore 10.00 italiane andrà in scena la finale per il 3°/4° posto tra Svezia e Australia.

Domenica 20 alle ore 12 italiane, invece, si giocherà la finale tra Spagna e Inghilterra.

Tabellino Australia – Inghilterra

AUSTRALIA (4-4-2): Arnold; Carpenter, Hunt, Polkinghorne (81′ van Egmond), Catley; Raso (72′ Vine), Gorry (88′ Chidiac), Cooney-Cross, Foord; Kerr, Fowler. CT: T. Gustavsson

INGHILTERRA (3-4-1-2): Earps; Carter, Bright, Greenwood; Bronze, Walsh, Stanway, Daly; Toone (90′ Charles); Hemp, Russo (87′ Kelly). CT: S. Wiegman

Reti: 36′ Toone (I), 62′ Kerr (A), 70′ Hemp (I), 86′ Russo (I)

Ammonizioni: 10′ Greenwood (I)

Arbitro: Tori Penso (USA)

Note: /

giadagorlato

Studentessa di medicina, innamorata da sempre del calcio in tutte le sue forme, gioca a futsal nel suo tempo libero. Ama poter scrivere di calcio femminile per far conoscere questo mondo a sempre più persone.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button

Adblock RILEVATO

Disattiva Adblock per poter visualizzare il sito